Lords of Knowledge

Vai al corpo della paginaOhmnibus.net

Che cos'è Lords of Knowledge

Scarica liberamente il manuale di Lords of Knowledge
Richiedi una copia cartacea del manuale di Lords of Knowledge

Lords of Knowledge è un Gioco di Ruolo tradizionale (carta & matita) ambientato in un mondo dove l'acciaio delle spade, la magia di arcani poteri e la tecnologia di antiche civiltà si fondono insieme.

La scena

Il mondo conosciuto è diviso tra Llundian e Bronerun, due imperi feudali in lotta tra di loro. Benché negli ultimi 500 anni siano scoppiate solo due guerre, sui confini le scaramucce e le incursioni non sono mai terminate.

Le forze di nessuno dei due imperi riesce a prevalere sull'altro, ma le cose stanno per cambiare.

Nei pressi di una piccola città del Llundian viene rinvenuta una costruzione sotterranea risalente ad un'antica civiltà. L'edificio si rivela essere un deposito del sapere del popolo che l'ha creato. Il Llundian entra così in possesso di conoscenze al di là di ogni immaginazione. E  la Rivelazione di Dolgas.

Castle Ram (c) Juan Calle

Su volere dello stesso Imperatore, nasce la Corporazione delle Scienze (i Lords of Knowledge), un'organizzazione istituita per studiare e tutelare la cittadella sotterranea ed il sapere in essa contenuto. Grazie alle nuove conoscenze acquisite il conflitto che si protrae da secoli subisce nuove e sanguinose svolte, finché finalmente il Llundian prevale sul Bronerun.

Ma la pace non dura a lungo.

La Corporazione delle Scienze abusa del potere ottenuto minacciando l autorità dell Imperatore. Abili spie trafugano molti dei segreti della cittadella sotterranea per rivenderli al nemico. Scoppiano nuove guerre, ognuna contraddistinta da una rivoluzione in campo bellico. Ognuna caratterizzata da un sempre maggiore spargimento di sangue.

Come profetizzato dalle antiche scritture, è in momenti come questi che le divinità scendono sulla terra.

Le regole

Technomage (c) Martin Maceovic

Le regole del gioco sono scritte in modo da ricreare dinamiche realistiche. I combattimenti vanno affrontati come una situazione potenzialmente mortale, e la differenza tra un personaggio appena generato ed uno all apice della sua carriera non è abissale come in altri giochi high-fantasy.

Il regolamento è basato sul lancio di un dado da 20 al quale si sommano dei valori che rappresentano la competenza del personaggio, oltre ad eventuali modificatori. Se questo valore è superiore alla difficoltà stabilita dal master l azione è riuscita. Se invece si tratta di un contrasto diretto con un altro personaggio, vince chi ottiene il valore più alto.

A patto di avere le competenze adatte, la magia può essere utilizzata liberamente (ma solo tecnicamente; dal punto di vista sociale, invece, è scarsamente tollerata). Per attivare un arcano è sufficiente riuscire in un test la cui difficoltà dipende dalla sua potenza. Ogni uso consuma un certo numero di Punti Magia, che rappresentano il potenziale magico di ogni personaggio.

Le regole coprono inoltre i vari aspetti tecnologici e sociali dell ambientazione, come le arti marziali, le divinità, le arcanomacchine (dispositivi alimentati dal potenziale magico di chi le usa), i giganti meccanici ed ovviamente le divinità.

Il Manuale

Il manuale può essere scaricato gratuitamente e senza impegno. Lo scopo di quest opera è la diffusione dell hobby del gioco di ruolo, e credo che il miglior modo di farlo sia quello di rendere disponibili gratuitamente giochi di buona qualità.

Il gioco può essere liberamente ridistribuito sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0.