Ohmnibus.net

Vai al corpo della paginaLingua ItalianaEnglish language

Momenti Memorabili -> Dungeons & Dragons -> L'avidità dei nani, di Lollo

L'avidità dei nani

Questa storia risale a una vecchia partita di Dungeons & Dragons.

In realtà io non ero presente, ma avevo scritto lo scenario, in collaborazione col DM, e così è anche una storia "mia".

L'avventura ruotava attorno all'attacco finale della Baronia dell'Aquila Nera, a Karameikos.

Memole ("il nano con la barba che puzza di birra") e gli altri avevano già avuto modo di vedere come il castello fosse zeppo di trappole. Al momento si trovano in una torre buia. Davanti a loro un mucchio di monete d'oro.

Inox, il paladino corazzato, tenta un Individuare il Magico sulle monete; Fausto, il DM noto per le sue complicatissime trappole, dice che Inox rileva una attività magica.

Memole pensa: Mmm, potrebbe esserci un oggetto magico lì sotto. Ma ho capito tutto. Nel tragitto da qui alle monete ci sarà sicuramente qualche trappola fatale!

A voce alta, Memole dichiara: salto direttamente nel mucchio di monete!

Fausto scoppia a ridere... le monete erano illusorie, e nascondevano un pozzo che conduce a una stanza, diversi piani più in basso, piena zeppa di Gargoyle...

Indice di gradimento

Voto: 4444

  82% su 49 voti.

Vota anche tu!



Suggerimenti e Proposte

Quest'area è aperta ai vostri suggerimenti ed ai vostri commenti. Sentitevi liberi di contribuire con un'idea, un'informazione, una critica o quantaltro, eventualmente anche mantenendo l'anonimato. L'ampliamento ed il perfezionamento dei contenuti di Ohmnibus.net dipende da voi: collaborate numerosi.

Nome/Nick:

E-Mail:

Codice anti spam*:Captcha (Trascrivilo qui sotto)

 

Suggerimento:

Tutti i campi sono facoltativi tranne il codice anti spam.

Momenti Memorabili -> Dungeons & Dragons -> L'avidità dei nani, di Lollo